NEWS

COME RIDURRE LE SPESE DI LUCE E GAS DELLA TUA ABITAZIONE
Con un intervento di efficientemento energetico si può

COME RIDURRE LE SPESE DI LUCE E GAS DELLA TUA ABITAZIONE

Con un intervento di efficientemento energetico si può

pubblicato il03/03/2016 01:18:39 sezione News
(arezzo)


Riduci le spese per le utenze del tuo edificio! Fai un intervento di efficientamento energetico, ammortizza la spesa nell’arco dei primi 10 anni e guadagna negli anni successivi.

E' possibile usufruire di importanti agevolazioni fiscali che permettono di recuperare il 65% della spesa sostenuta per efficientare il proprio immobile, sia residenziale che produttivo.



Questa detrazione fiscale è recuperata nell'arco di 10 anni. Il restante 35% di spesa, che resta a carico del proprietario del bene, è recuperato dal risparmio sulle bollette delle utenze di luce e gas. Infatti subito dopo il completamento dell'intervento è già visibile un risparmio sulle utenze e un netto miglioramento del confort interno.
In pratica il 65% è recuperato dalla detrazione fiscale in 10 anni e negli stessi 10 anni è possibile recuperare il restante 35% dal risparmio sulle bollette, grazie a un buon progetto che vada ad analizzare e approfondire ogni aspetto di convenienza.


Questi interventi sono: sostituzione degli infissi esterni, sostituzione della caldaia se istallata da oltre 10 anni, istallazione pannelli solari, impianti domotici per la riduzione dei consumi di energia, schermature solari quali tende persiane ecc, isolamenti termici in parete e copertura. Ogni intervento deve essere valutato all'interno di un progetto complessivo, in modo da eseguire opere mirate senza sprecare 1 € di troppo.

Molte persone ingenuamente pensando di risparmiare sul combustibile, sostituiscono la caldaia a gas con una a pellet. In realtà il poco risparmio, se c'è un risparmio, è annullato dal costo dell'intervento. Perché in ogni caso l'edificio ha le pareti e la copertura che non contengono il calore ed hanno un elevata dispersione, quindi il calore prodotto sia dalla caldaia a gas metano sia da quella a pellet, viene disperso verso l'esterno dell'edificio e nell'abitazione si avrà un pessimo confort abitativo.

Per cui prima di sostituire la caldaia, pensando di risparmiare sul combustibile, è sicuramente più conveniente effettuare uno studio di fattibilità e convenienza per efficientare l'edificio.

Gli interventi descritti in precedenza isolamenti, impianti efficienti, ecc. sono tutti validi, ma è opportuno effettuare uno studio, in modo da valutare correttamente gli interventi da eseguire e da abbinarvi anche opere edili, quali il rifacimento della facciata se deteriorata, il rifacimento della copertura se realizzata da più di 20 anni, la sostituzione degli infissi se privi di adeguate guarnizioni e vetri doppi, la sostituzione della caldaia se istallata da oltre 10 anni...


Il nostro staff è disponibile a studiare insieme a voi un progetto di efficientamento energetico del vostro immobile, avendo cura di trovare le miglior soluzioni qualità-prezzo, in modo che possiate recuperare la spesa nel minor tempo possibile.


Contattaci e sapremo trovare la soluzione migliore per le tue esigenze.

Condividi nei social network   

Richiedi informazioni

Se non hai trovato ciò che cercavi, inviaci una mail saremo felici di risponderti.









   

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato sulle nostre attività.
Ti promettiamo di inviarti solo informazioni di qualità.