INCENTIVI Aziende

TAX CREDIT ALBERGHI
Credito di imposta del 65% per ristrutturazioni

TAX CREDIT ALBERGHI

Credito di imposta del 65% per ristrutturazioni


STRUTTURE AMMESSE

Possono accedere alle agevolazioni le strutture alberghiere esistenti al 1° gennaio 2012, composte da non meno di sette camere (alberghi, villaggi albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi, strutture individuate come alberghiere da specifiche normative regionali, agriturismi, stabilimenti termali).

INTERVENTI AMMESSI

Possono essere agevolate con il credito di imposta le spese sostenute per i seguenti interventi:
- ristrutturazione edilizia,
- rimozione amianto,
- ampliamenti delle struttura esistente,
- restauro e risanamento conservativo,
- riqualificazione energetica (isolamenti termici, sostituzione impianti termici, fonti rinnovabili, schermature solari, riduzione consumi energetici),
- eliminazione delle barriere architettoniche,
- acquisto di mobili (acquisto, rifacimento o sostituzione di cucine o di attrezzature professionali per la ristorazione, acquisto di mobili, acquisto di pavimentazioni di sicurezza, arredi e strumentazioni per la convegnistica, attrezzature per parchi giochi e attrezzature sportive pertinenziali),
- adeguamento della struttura alle normative di prevenzione incendi,
- adeguamento ai regolamenti regionali delle piscine.

IMPORTO MASSIMO AGEVOLABILE

Ogni impresa potrà beneficiare di un credito d’imposta massimo complessivo pari al 65%, fino a un massimo di 200.000 euro per le spese affrontante nel 2017 e nel 2018.

Il credito d’imposta è ripartito in due quote annuali di pari importo, è alternativo e non cumulabile, in relazione a medesime voci di spesa, con altre agevolazioni di natura fiscale.

Si ricorda inoltre che sulla base della risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 118/E del 15 settembre 2017, il credito d’imposta riqualificazione alberghi può essere cumulato con super e iper ammortamento.

Altra alternativa valida per quanto riguarda gli interventi di efficientemente energetico, può essere quella di sfruttare l'ecobonus energetico con la detrazione fiscale del 65% (per maggiori informazioni clicca QUI);

Contattaci per valutare assieme a un esperto in materia come procedere.

Condividi nei social network   

Richiedi informazioni

Se non hai trovato ciò che cercavi, inviaci una mail saremo felici di risponderti.









   

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato sulle nostre attività.
Ti promettiamo di inviarti solo informazioni di qualità.